05/04/2020 – G.

Mi chiedo da tempo che cosa significhi trovare in un terapeuta un “testimone”.
Nella mia vita non sono riuscita, al momento opportuno, a chiedere l’aiuto che mi serviva… Ho lasciato che gli eventi procedessero arrivando a “pensarli” come normali.
Oggi vorrei trovare un testimone ma forse lo cerco nel modo sbagliato. Vorrei un testimone capace di difendermi, di dire alle persone che mi hanno fatto del male, che hanno sbagliato. Insomma un testimone che si esponesse per me. Ma è un desiderio privo di fondamento realistico. È la solitudine che uccide. Il fatto di non avere nessuno che possa difendermi non solo a parole ma con i fatti, mi uccide, letteralmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: